Giurisprudenza


Info corso

Sede didattica: Piacenza

Facoltà: Economia e Giurisprudenza

Durata: 5 anni

Lingua: Italiano

Criterio di ammissione: cronologico semplice

Il diritto: la base su cui si costruisce la società

Un Corso di laurea magistrale a ciclo unico, che sviluppa lungo cinque anni l’insegnamento delle basi del diritto. La possibilità di scegliere alcuni corsi consente allo studente di indirizzarsi verso una specifica area del diritto, con la possibilità di privilegiare l’ambito forense, internazionale o d’impresa. Alle discipline giuridiche si affiancano quelle socio-economiche ed etiche, in linea con la vocazione dell’Ateneo.

La metodologia didattica

La preparazione teorica è accompagnata da una costante attenzione per il diritto applicato (a livello sia nazionale sia internazionale), attraverso l’analisi di casi giurisprudenziali che consentono la verifica sul campo di quanto appreso. Lo stretto rapporto con i docenti è un altro punto di forza del Corso.

E poi? La versatilità, valore aggiunto di un profilo giuridico

Oltre ai tradizionali sbocchi forensi (avvocatura, magistratura, notariato), il laureato potrà accedere ad un’ampia gamma di professioni e ruoli nel mondo delle imprese, dell’amministrazione pubblica, delle organizzazioni internazionali e della comunicazione.

Scopri di più

Modalità di ammissione

Nessuna prova di ammissione.

È possibile iscriversi fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Stage e Placement

Orientarsi al lavoro da subito: lo Stage&Placement organizza incontri con aziende e professionisti, simulazioni di colloqui di selezione, stage e tirocini. Perché il progetto professionale si costruisce strada facendo

Studiare all'estero

Con una rete di 550 Università sparse nel mondo, l’Università Cattolica offre ai suoi studenti molteplici possibilità di vivere un’esperienza di studio e lavoro all’estero

I nostri laureati