Borse di studio e agevolazioni


Ogni anno circa 3000 studenti sono esonerati dal pagamento dei contributi universitari e altri 7600 accedono ad altre forme di agevolazione.

L’Università Cattolica prevede diverse tipologie di agevolazioni: per studenti meritevoli o in condizioni economiche difficoltose, o ancora per gli studenti contemporaneamente iscritti e appartenenti al medesimo nucleo familiare, che svolgano un’attività lavorativa, studenti con disabilità o nuclei familiari con disabili, eccetera.

Oltre alle borse di studio istituite dall’università stessa, altri due enti legati all’Ateneo, EDUCatt  e l’Istituto Toniolo, offrono ulteriori borse di tipologie diverse: merito, reddito, miste e finanziate da privati.