Scorri verso il basso

a.a. 2017/18: ammissioni ai corsi per...

Scienze e tecniche psicologiche

Nuove modalità di ammissione: per gli studenti che, nel IV anno di scuole superiori avevano una media di 7/10, è possibile effettuare un colloquio motivazionale nei mesi di febbraio e marzo, e riservare il posto al corso triennale

Per accedere ai corsi è necessario superare una prova che tiene conto di alcuni elementi di valutazione: curriculum scolastico, certificazioni extrascolastiche, certificazioni lavorative e una prova scritta.

|| Tutte le informazioni

Il test scritto si svolgerà a Milano e Roma in queste date:

25 febbraio - presso la sede di Milano  |  10 aprile - presso la sede di Roma
26 maggio - presso la sede di Milano  |  18 luglio - presso la sede di Milano
19 luglio - presso la sede di Roma  |  4 settembre - presso la sede di Roma

Vuoi arrivare preparato alla parte matematica della prova? 
Milano, il 9 febbraio oppure il 14 febbraio, e a Roma, il 6 febbraio durante l'open day, potrai ripassare con alcuni docenti gli argomenti del test e vedere il pre-corso online. Potrai partecipare a un incontro di preparazione, dedicato esclusivamente all’area matematica. La correzione verrà effettuata in aula.
| Iscriviti qui per MIlano  | Iscriviti qui per Roma

Dopo la maturità? Pensaci ora



 

Parti da te stesso, da quello che ti piace

Poi, guardati intorno

Considera l’Università come un’opportunità
e sperimenta, prova, partecipa,
sfrutta le occasioni di orientamento che ti vengono offerte

Scopri

Progetti di raccordo scuola-università

L’esperienza diretta della didattica universitaria da parte degli studenti dell’ultimo triennio delle superiori.
Lezioni, seminari, workshop in università o presso le scuole che ne fanno richiesta

Fiere e saloni

Durante l’anno l’Università Cattolica partecipa a molti saloni dello studente, dove è possibile raccogliere informazioni, partecipare a workshop e confrontarsi con lo staff dell’orientamento

Docenti e scuole

Per l'insegnante

Sono numerose le iniziative pensate come aiuto e supporto al lavoro dell’insegnante, sia nell'attività scolastica sia nel ruolo di orientatore